“Quando il morale è basso, quando il giorno sembra buio, quando il lavoro diventa monotono, quando ti sembra che non ci sia più speranza, monta sulla bicicletta e pedala senza pensare a nient’altro che alla strada che percorri.”

Sir Arthur Conan Doyle

Viaggiare in bici è:

Libertà di movimento, il piacere di esplorare e condividere.

Conoscere i confini e superarli.

Conoscere i propri limiti e superarli.

E’ ricercare una dimensione più vera e autentica.

E’ diventare un tutt’uno con la natura: percepire il vento, gli odori, i suoni.

E’ un unione di due passioni, il viaggiare e il pedalare e ognuna alimenta l’altra.

E’ una sensazione di libertà.

Un’orizzonte infinito.

E’ spirito di adattamento ai luoghi, alle circostanze e a noi stessi.

E’ percepire i dettagli, incrociare gli sguardi.

Sentire l’asfalto, sentire la Terra.

E’ essere leggeri.

Essere Vivi.

[EOraPedala]

Ciao! Sono Alessia.
Viaggiatrice compulsiva.
Testarda, resiliente, introspettiva, sensibile, ma soprattutto estremamente curiosa!

Adoro la libertà e quella sensazione di leggerezza e di beatitudine che si prova nel percorrere nuove strade e nuovi orizzonti.

Amo i dolci, i sorrisi, la natura, l’educazione, le persone genuine, il vento fra i capelli, gli spazi immensi.

Non amo la negatività, l’ostentazione, l’apatia e il menefreghismo.

Preferisco le esperienze alle cose. La natura alle città. I campeggi agli hotel.

Mi piace scoprire il mondo con lentezza perché credo sia il modo migliore per conoscere la nostra Terra e al tempo stesso conoscere di più noi stessi.

Dopo un passato da eterna sedentaria, ho deciso di dare una svolta alla mia vita, dando valore al mio “Ikigai” [termine giapponese che corrisponde in italiano alla nostra “ragion d’essere” e che identifica la propria passione e scopo della vita] e ho iniziato da allora a percorrere in bici alcuni degli itinerari più belli in Italia e in Europa.

Ho deciso di aprire questo Blog per poter fornire un aiuto a tutti coloro che vogliono intraprendere un viaggio e partire per le più belle destinazioni al mondo, in modo sostenibile, consapevole e del tutto appagante.

Nell’organizzazione dei viaggi lenti ho sempre trovato grandi difficoltà, le informazioni non sono facilissime da reperire e cercare di far incastrare tutto non è semplice.

So cosa vuol dire organizzare un viaggio e avere l’ansia di aver dimenticato qualcosa o aver calcolato male i tempi o le distanze. Non riuscire a trovare la strada, un alloggio, la meta.

Per questo spero che il mio piccolo Blog di cicloturismo e non solo, possa essere d’aiuto a tanti di voi che desiderano iniziare a viaggiare in bici o a piedi, anche solo per un giorno o per un weekend, ma che non sanno da che parte iniziare.

Mi piacerebbe offrire un aiuto logistico, ma anche indirettamente un supporto morale, di condivisione e di identificazione dell’esperienza e delle difficoltà legate ad essa.

Proprio per questo vorrei iniziare col dirvi che esplorare il mondo con lentezza, a piedi o in bici che sia, sarà per voi estremamente facile, comodo e agevole.

Ma vi direi una bugia.

Il vostro prossimo viaggio in bici o a piedi, non sarà mai estremamente facile e sarà tutt’altro che comodo e agevole.

Ma nonostante questo garantisco che

SARA’ UNA DELLE ESPERIENZE CHE RICORDERETE PIU’ NELLA VITA

E Ora Pedala!

Trekking in Giordania e nel suo deserto
l'importanza dei libri di crescita personale
Libro di Viaggio per viaggiare anche con la fantasia
ciclabile lungo la Londra Amsterdam